Ringraziamenti e manifestazione di chiusura attività sportive scolastiche 2016/2017

A conclusione della manifestazione di chiusura delle attività sportive scolastiche 2016/2017, celebrata il 31 maggio 2017 presso il Museo Pitagora, desidero esprimere un vivo ringraziamento a tutti i protagonisti che hanno reso possibile questa splendida giornata, ricca di riflessioni, emozioni, valori sportivi e gioia di vivere.

L’attività sportiva scolastica è stata dedicata a Crotone Città Migliore, affinchè con l’Educazione Motoria, Fisica e Sportiva si possa contribuire a migliorare il benessere e l’ambiente, e valorizzare i temi della cittadinanza attraverso l’inclusione e l’integrazione.

Con questa manifestazione il mondo della Scuola ha voluto evidenziare il coinvolgimento degli alunni in un’attività in cui l’aspetto quantitativo della partecipazione si è coniugato con la valorizzazione delle eccellenze.

I Campionati Studenteschi, nella scuola secondaria I e II grado, rappresentano la nostra Olimpiade a Scuola, attraverso la quale gli studenti, mettono in pratica con i Docenti di Educazione Fisica, lo Spirito Olimpico (Amicizia, Pace, Fair Play, Onore e Gloria). Nelle Scuole Primarie il progetto regionale "Una Regione in Movimento" promosso dall’USR per la Calabria, si è felicemente coniugato con il progetto nazionale "Sport di Classe", promosso dal MIUR, CONI e Presidenza del Consiglio dei Ministri. Nella Scuola dell’Infanzia, con il progetto Corri Salta & Impara, è stato proposto un percorso didattico interregionale finalizzato alla formazione della socializzazione e di un corretto stile di vita. Con la manifestazione “Insieme con l’Educazione Fisica e Sportiva si vince la vita” svolta il 13 maggio 2017, particolare attenzione è stata dedicata al diritto inclusivo di tutti gli alunni considerato valore e risorsa.

I Docenti di Educazione Fisica, gli Insegnanti di Educazione Motoria, della Scuola Primaria e dell’Infanzia, i Tutor e i Docenti di Sostegno, attraverso l’Educazione motoria-fisica e sportiva, rappresentano una ricchezza professionale per le necessità educative e formative dei nostri ragazzi.

L’Educazione Motoria Fisica e Sportiva, con le sue potenzialità formative e la sua capacità di suscitare interesse e impegno, è oggi riconosciuta come una degli elementi essenziali e più validi di educazione permanente nel sistema globale dell’educazione.

Grazie ancora per l’impegno profuso.

Il Dirigente Reggente
Rosanna A. Barbieri



Torna indietro




Volare alto e far crescere la base



Ufficio Scolastico Provinciale Crotone

Ufficio Scolastico Regionale

Ministero dell'Istruzione dell'Universita' e della Ricerca

Dipartimento della Gioventu'

Ufficio per lo Sport

CONI

AONI

Comune di Crotone

Provincia di Crotone

Regione Calabria

Consulta Provinciale degli Studenti di Crotone

Roma 1960

Giochi della Magna Grecia

Isolimpia - Giochi Isolimpici Partenopei

Cn24